Il giorno di Natale, come ogni anno che si rispetti, si è tenuto un grande match che è stato un regalo ad hoc per gli amanti della palla a spicchi.

Un Natale tutto NBA con i Cleveland Cavaliers che sfidano i Golden State Warriors e che vincono senza troppe difficoltà la gara casalinga. Le due squadre degli ultimi playoff NBA si sono incontrate per la prima volta in questa stagione e si sono scontrate al Quickens Loans Arena di Cleveland, Ohio. I Golden State, sebbene fossero in ottima forma con l'arrivo di Kevin Durant, non sono riusciti a battere i Cavaliers, capitanati dall'immenso Lebron James. Per i Warriors, la presenza di Stephen Curry non è stata come sempre, anzi gli è mancato il guizzo vincente e ha lottato contro una difesa che lo raddoppiava continuamente. Dovremo aspettare di nuovo 6 mesi per il prossimo match fino a giugno 2017.