Continuano le celebrazioni del 10° anniversario di Urban Jungle, vi presentiamo una nuova, esclusiva, collab: ALIFE X URBAN JUNGLE.
La nuova capsule collection, ispirata al Rinascimento, mette al centro l’arte e le statue iconiche presenti a Roma, Napoli e Madrid, città in cui abbiamo alcuni dei nostri punti vendita.

Era il 1999 ed il Lower East Side di New York aveva bisogno di un’esplosione artistica ed incredibile energia: ripercorriamo la storia di ALIFE e la nascita della nostra collab con le parole di uno dei fondatori, Rob Cristofaro.

 

Come è nato ALIFE, raccontaci gli inizi?

 

Nel 1999 New York mancava di estro creativo, io e gli altri 3 fondatori, Arnaud Delecolle, Tony Arcabascio e Tammy Brainard decidemmo di unire le nostre esperienze e le nostre passioni in quello che credevamo.
Un workshop creativo che vide la luce nell’Lower East Side e che più tardi trasformammo in un brand di abbigliamento.
Questo è l’inizio di ALIFE.

La motivazione fu diffondere il nostro amore per il prodotto, la passione, l’arte, il lifestyle e la qualità per le cose originali e creative che noi amavamo.

 

Cosa significa il nome e come tutto è iniziato?

 

“Artificial Life” è il significato di ALIFE e l’ispirazione è venuta da un vecchio brano di Lenny Kravitz in cui io credevo. Il concetto è identificare il punto più alto della piramide in termini di tutto ciò che viene toccato. Prodotti di qualità, progetti di qualità, persone di qualità. Niente chiacchiere, solo una rappresentazione  reale dell’energia che c’era nel Lower East Side di NYC , quando all’epoca non esisteva nessuno spazio di questo tipo. Laboratorio, una nuova piattaforma culturale, workshop, gallery, un posto dove incontrarsi. Top class, A-List, ALIFE® New York Shit 1999.


• Abbiamo avuto il privilegio di essere a NYC nel 2005, prima di iniziare la nostra attività internazionale, condividendo delle idee con te, cosa pensi dello stato attuale dello streetwear, voi siete alcuni degli autentici in questo ambito, qual è il segreto per esserci ancora?


Lo streetwear è ancora in fase di definizione e di crescita, è un fenomeno dinamico, un giorno è skate, un altro hip hop, il giorno dopo basket e quello ancora dopo può diventare un’esposizione d’arte.
Nonostante ciò, noi continuiamo a rimanere autentici e creativi, vogliamo che i fan di ALIFE desiderino essere sempre alla ricerca di novità ed abbiano voglia scoprire nuove storie.

Streetwear è ALIFE  e URBAN JUNGLE.


• Come è nata la collaborazione con Urban Jungle?

Noi siamo molto selettivi nello scegliere le aziende con cui lavorare, scegliamo storie e relativi contenuti vicini alla nostra filosofia. Abbiamo collaborato con brand come TIMBERLAND-LEVI’S-ASICS-BAPE-G-SHOCK-PUMA-REEBOK per citarne alcuni.

La collaborazione è nata grazie alla reputazione che Urban Jungle ha in Italia e in Europa ed al fatto che stavate lavorando ad una serie di collab, con i brands che vi hanno ispirato nei passati 10 anni ed  il fatto che ALIFE era uno di questi ci ha incuriosito.

Siamo stati onorati e quando abbiamo incontrato qui a New York il team di Urban Jungle ed il brand director e co-founder Gianluca Salute, abbiamo percepito che avevate lo stesso entusiasmo, la stessa passione e la stessa visione che avevamo noi quando abbiamo lanciato ALIFE e il fatto che collezionate ancora dei nostri prodotti OG comprati nel nostro store nel 2005, ci ha dato un’incredibile sensazione e abbiamo capito che questa partnership era possibile.

Urban Jungle non è solo un altro dei retailer presenti nel mercato, ma è un portavoce di cultura e innovazione per la street community , questo è dimostrato dall’incredibile lavoro fatto in questi dieci anni,   essere parte del mondo che vi ha ispiratio ha rappresentato un grande onore per noi e per questo abbiamo deciso di disegnare una speciale capsule collection .



• Qual è la stata la vostra visione per il design di questa collaborazione?

Il design e l’ispirazione per la capsule collection ALIFE X URBAN JUNGLE è semplice ed essenziale : abbiamo celebrato il 10° anniversario usando le icone del Rinascimento, statue meravigliose che si possono scoprire e trovare nelle città in cui Urban Jungle ha i suoi store, Roma, Napoli, Madrid, trasformando l’arte nello stile di ALIFE.

 


La capsule collection di ALIFE x URBAN JUNGLE è composta da un Destroyer Jacket con il logo ALIFE ricamato sul petto ed i 2 loghi di ALIFE e di URBAN JUNGLE a testimonianza della partnership ricamati sulle maniche. All’interno il lining è stampato con l’iconico ALIFE BLOCK LOGO in vari colori POP che richiamano i colori delle esecuzioni delle T-Shirt.

La statua dell’Angel Caido di Madrid e quella del Dio Nilo di Napoli sono riprodotte su due felpe, rispettivamente una crew neck nera ed una Hoodie bianca con stampa in petto.


Sulle 4 T-Shirt sono stampate e rivisitate in chiave POP ART attraverso l’uso di colori fluorescenti le seguenti icone: il David di Michelangelo, statua iconica di Firenze, la culla del rinascimento italiano, gli Angeli con la Croce di Ercole Ferrata e l’Angelo con la Lancia di Domenico Guido statue romane del Ponte S. Angelo, ed il Dio Nilo di Napoli statua di epoca romana

Tutta la collezione è disponibile in tutti i nostri store URBAN JUNGLE in Italia a Parigi/Madrid/Siviglia/Malta e nel nostro store online a partire dal 3 febbraio!

 

 




RELATED SHOPPING