La prima collaborazione Nike e Atmos risale a più di dieci anni fa, quando, nel 2006 il designer e fondatore della famosa boutique giapponese, Kojima applicò delle stampe sintetiche con pattern animalier sulle Air Max 1, dando vita ad un modello iconico e riconoscibile.

 

Da quel momento le sneakers furono richiestissime, nonostante avessero un design radicale che, come afferma lo stesso Kojima, considerate quasi troppo in anticipo con i tempi.

 

Abbiamo dovuto aspettare oltre un decennio per una nuovo Nike x Atmos “Animal Pack”, che questa volta ritorna con dettagli in nero sulla tomaia, prendendo il posto dell’avorio utilizzato nel 2006.

 

Le Air Max 1 presentano un patch di varie stampe,dal manto della tigre e della giraffa, fino ad arrivare a quella della zebra, del leopardo e del cavallo: tutti pattern che simboleggiano gli animali più selvaggi presenti in un parco safari, che sono stati la fonte di ispirazione di Atmos.

 

 

Lo Swoosh, che Kojima ha voluto colorare di un rosso intenso, simboleggia il sangue degli animali carnivori, e di verde brillante, che rappresenta quelli erbivori.

 

 

Questa collaborazione rappresenta l’espressione unica dell’estro del designer di Atmos e l’iconicità della silhouette Nike, che uniti creano una sneaker irripetibile, vera arte da indossare.

 

 

 

 

 

SCOPRI E ACQUISTA LE NIKE AIR MAX 1 ATMOS ONLINE IN RANDOM TIME, A PARTIRE DAL 17 MARZO.